Chi sono

Dato che mi dicono sempre che devo parlare di me, di come ho iniziato il mio fantastico viaggio nel mondo del Cake Design, lasciate che mi presenti: sono Marisa Vitali e sono italo – sudafricana, vengo infatti da Cape Town ... un posto meraviglioso!

Penso di essere una persona che ha fatto dell'arte di saper ascoltare le proprie vocazioni il suo destino, tra passato presente e futuro!

Il primo sogno che ho realizzato nella mia vita è stato quello di diventare una musicista, nello specifico una pianista, ma la più grande soddisfazione nella mia carriera è stata quella di intraprendere la professione di cantante lirica (Soprano) che mi ha portata a calcare i più importanti palcoscenici in tutto il mondo (uno su tutti l'Arena di Verona).

Dopo la nascita della mia seconda figlia ho scelto però di smettere di cantare e di conseguenza andare in giro per il mondo, per potermi dedicare a tempo pieno alle mie due piccoline.

Piano piano però la vena artistica e creativa ha ripreso il sopravvento ed un'ulteriore, stupenda vocazione ha bussato alla porta mentre stavo guardando, come molte di voi, una trasmissione in cui si parlava di Cake Design.

In quel momento è scoccata nuovamente una scintilla così come a suo tempo era successo per il pianoforte e per il canto.

Da lì ho deciso di buttarmi a capofitto in una nuova avventura, fatta di pasta di zucchero e pan di Spagna, ma anche di poesia, creatività e tanta attenzione.

Avendo alle spalle dei percorsi artistici legati alla tenacia, ma anche alla disciplina ed allo studio ed essendo una perfezionista, ho pensato bene di mettermi a studiare ancor prima di iniziare a creare le prime torte.

Torte che mi dicono essere non solo bellissime ma capaci di stupire i palati più fini e che non usano la pasta di zucchero per nascondere qualcosa bensì come valore aggiunto.

Le mie creazioni vanno Dalle Wedding Cakes agli Sweet Tables, allestiti con cupcakes, cake pops, macarons, biscottini e mini torte decorate.

Ogni realizzazione è preceduta da un progetto sviluppato su carta insieme agli Sposi, in modo da rendere già un'idea di ciò che sarà il risultato finale in quanto, come tutti noi sappiamo, il matrimonio non ammette "sorprese"!

Questo ad oggi, per il futuro, conoscendomi... chissà!

Marisa Vitali